Trevor Ariza

Gerry on May 10th, 2014

Un conto è giocare non avendo nulla da perdere, altro è farlo con la responsabilità di dover vincere.

Continue reading about Leave those kids alone!

Gerry on March 27th, 2013

Washington con John Wall sarebbe quinta ad Est.

Continue reading about First brick in the Wall

Gerry on November 4th, 2010

Ci sono allenatori che si scoprono bravi e vincenti quasi per caso, facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto, ed allenatori che sono bravi a prescindere, quasi per ragioni ancestrali, perché lo dicono tutti e può solo essere così. Monty Williams appartiene a questa seconda categoria.

Continue reading about Full Monty

Gerry on August 12th, 2010

Uno scambio che coinvolge ben quattro (ma indirettamente cinque) squadre nel bel mezzo dell’approssimarsi al piattume di Ferragosto merita un convinto applauso, oltre al doveroso approfondimento.

Continue reading about August storm

Gerry on July 28th, 2010

Quali giocatori scelti al secondo giro del recente draft hanno destato le migliori prime impressioni tra Summer League e commenti degli addetti ai lavori?

Continue reading about Profumo di steal

Mookie on December 28th, 2009

Vince chi crede di poterlo fare. – Virgilio. Terminato anche il secondo mese di regular season, ecco dieci nomi significativi che raccontano i nuovi (?) rapporti di forza nella Lega. [+]

Continue reading about The Difference Maker(s) – Dicembre (I)

Gerry on December 1st, 2009

Doveva essere un anno di transizione nella migliore delle ipotesi; nessuno li ha messi tra le otto candidate ai playoff; Charles Barkley li ha derisi prima del season opener, inquadrandoli come la peggiore squadra dell’intera NBA. Eppure i Rockets hanno sempre mantenuto da inizio stagione un record positivo, collezionando scalpi prestigiosi come Portland, Jazz a […]

Continue reading about Houston, no problem

Mookie on November 18th, 2009

Kobe dà, Ron toglie, Houston vince.

Continue reading about La serata memorabile di Trevor

Gerry on November 13th, 2009

Se c’è una cosa che amano gli americani è dare premi a tutto ed a prescindere, sia nel bene che nel male. Se c’è una cosa che invece odio io è mettere la faccia dopo meno di 10 partite provando ad azzardare i candidati ad uno dei più sfiziosi quanto imponderabili premi NBA di fine […]

Continue reading about Most Improved Player 2010: nomination (Part.1)

Mookie on November 5th, 2009

Non è facile mettere nello stesso pezzo Barkley e Vecsey, due che si detestano al punto che l’ex MVP ha preteso il classico “o lui o me” da quelli della TNT, il canale televisivo dove l’opinionista newyorchese non compare quasi più. Ma una cosa li accomuna: non sono mai scontati e, sebbene con diverso stile, […]

Continue reading about Gli spietati