La stagione in tre foto.

Il nuovo Andrea Bargnani almeno mostra il pugno.

Non c’è più Bosh e finalmente il talento di casa nostra può dimostrarci… di NON essere un franchise player. Ma come prima opzione offensiva si è trovato più a suo agio di quanto sospettassi. È molto cresciuto e nessuno può più imputargli di affidarsi troppo alle conclusioni dalla distanza.

Sappiamo che l’ex Benetton non ha l’energia e la cattiveria agonistica di un Garnett, ma il ruolo più importante ha portato in superficie un Bargnani più grintoso che in passato. Non dico leader, non dico agonista, ma almeno più vivo.

Reggie Evans, mai stato bello a vedersi.

Il problema con Bargnani è questo: accanto a lui devi mettere qualcuno che ne colmi le lacune. Ecco allora che uno come Reggie Evans, che dovrebbe dare meno di dieci minuti come cambio dei lunghi, diventa il barometro dei Raptors. Prima del suo infortunio Toronto poteva ancora aspirare alla post-season (certo, ringraziando il cielo di essere ad Est), in contumacia Evans i dinosauri si sono pressoché estinti.

Per tornare ad ambire alla post-season Toronto deve trovare una soluzione adeguata a completare la frontline e la risposta deve essere migliore di Reggie Evans. O dovremmo dare credito alle voci che danno Bargnani in partenza e il rookie Ed Davis in rampa di lancio?

Quante scommesse per il povero Triano.

Se questa stagione ci ha detto qualcosa è che la gestione Brian “pokerface” Colangelo è stata fallimentare. Manca la pietra angolare su cui costruire, viceversa le carte che il gm ha pescato erano le stesse con cui gli altri avevano preferito dire fold: Jerryd Bayless, James Johnson, Julian Wright e Joey Dorsey che si aggiungono agli enigmi già nel mazzo quali Sonny Weems e Amir Johnson.

È l’ex Blazers l’osservato speciale di questo fine campionato: punteranno pure sulla point guard meno playmaker della Lega? Se il management si farà impressionare dai numeri, c’è il rischio che si trovi a giocare un’altra mano con l’ennesimo bluff.

Per fortuna che in Canada c’è almeno DeRozan.

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>